Innovazione di sistema

La ricerca elaborata dalla Fondazione Rosselli sull’innovazione in Italia analizza le singole famiglie tecnologiche e le più interessanti innovazioni scientifiche per ciascuna di esse. Rispetto a quello che viene individuato come lo standard qualitativo internazionale, viene successivamente delineata la situazione, in termini di know how tecnologico, del nostro Paese, e dunque le prospettive di crescita di quella specifica tecnologia nel prossimo futuro. Senza pregiudizi di sorta, analizzando con la stessa cura lo scenario delle fonti fossili, delle rinnovabili e del risparmio energetico, la ricerca procede nella sua classificazione sulla base di alcuni parametri fondamentali: in primis l’innovatività della tecnologia, poi il suo potenziale di attrazione sul mercato, le concrete possibilità di sviluppo e il successivo impatto nel sistema socio economico nazionale.

Un documento di sintesi importante che nelle parti conclusive sottolinea la necessità di procedere speditamente in alcune direzioni: un maggiore coordinamento e integrazione nel settore Ricerca e Sviluppo, per rendere più efficaci investimenti e finanziamenti; una più proficua e intensa collaborazione tra pubblico e privato; uno sviluppo normativo adeguato e la semplificazione legislativa di alcune procedure che anche in questo settore rallentano e frenano lo sviluppo.

Leave a Reply